salute

Misuratore di glicemia : confronto Musklor delle migliori marche

On Dicembre 11, 2020
meilleur-glucometre

Tutti dovrebbero osservare il loro indice glicemico. Fortunatamente, i migliori glucometri lo rendono facile.

Chiunque abbia il diabete o conosca qualcuno con il diabete sa che misura sempre il proprio livello di glucosio – o di zucchero nel sangue.

Migliori misuratori di glicemia 2021

Vedi Prezzo

Per quanto strano possa sembrare, questo è essenziale per mantenere una buona salute e prevenire le complicazioni del diabete.

Ma perché è così importante? È solo per i diabetici?

Ecco una lista dei migliori misuratori di glucosio nel sangue sul mercato.

misuratore-di-glicemia-musklor

Perché è importante misurare i livelli di glucosio nel sangue?

Il glucosio nel sangue, noto anche come glucosio, è direttamente correlato alla produzione di un ormone chiamato insulina.

Questo ormone – prodotto dal pancreas – è responsabile dell’utilizzo del glucosio come fonte di energia, il che significa che è estremamente importante per il corretto funzionamento dell’organismo.

Quando c’è un malfunzionamento nella produzione di insulina da parte dell’organismo, abbiamo il diabete, e in questo caso è essenziale monitorare i livelli di glucosio nel sangue.

Ma non sono solo i diabetici ad avere bisogno di questo controllo: anche le persone sane dovrebbero conoscere i loro livelli di zucchero nel sangue, proprio per prevenire lo sviluppo della malattia.

Cos’è il diabete?

Il diabete è una malattia caratterizzata da una difficoltà a produrre insulina. Esistono due tipi principali, il diabete di tipo 1, che è di origine genetica, e il diabete di tipo 2, che viene acquisito attraverso cattive abitudini.

Diabete di tipo 1

Questo tipo rappresenta circa il 10% dei casi di diabete. Nel diabete di tipo 1, il sistema immunitario di una persona attacca erroneamente le cellule che producono insulina, impedendo loro di fare il loro lavoro di conversione del glucosio in energia. L’indicatore più comune è l’alto livello di zucchero nel sangue, chiamato iperglicemia.

Poiché si tratta di una malattia genetica, questo tipo di diabete viene solitamente diagnosticato precocemente. Viene trattata iniettando insulina, che sostituisce l’insulina che avrebbe dovuto essere prodotta dall’organismo.

Diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2, invece, è acquisito attraverso cattive abitudini e rappresenta circa il 90% dei casi. Si sviluppa a causa di una combinazione di fattori come una dieta povera, l’aumento di peso e l’inattività fisica, che aumentano il livello di glucosio nel sangue.

Questo eccesso di glucosio sovraccarica il pancreas, che non riesce a produrre abbastanza insulina e diventa “più debole”. Il risultato è una produzione di insulina sempre più bassa, che rende difficile l’ingresso del glucosio nelle cellule e il suo utilizzo come energia.

Quando si parla di diabete di tipo 2, è possibile ridurre – ma non curare completamente – i sintomi della malattia e normalizzare i livelli di zucchero nel sangue. Questo può essere ottenuto attraverso la riabilitazione alimentare, nuove abitudini e, in alcuni casi, l’uso di insulina.

Il ruolo del glucometro

Sia che si abbia il diabete di tipo 1 o di tipo 2, è essenziale monitorare costantemente i livelli di glucosio nel sangue.

Misurando, i pazienti possono capire meglio gli effetti della dieta sul loro indice glicemico e sapere quando prendere l’insulina (specialmente nel diabete di tipo 1).

Nel caso del diabete di tipo 2, il paziente può non solo ottenere le informazioni già menzionate, ma anche monitorare i risultati del trattamento.

I migliori misuratori della glicemia hanno una “memoria”, il che significa che memorizzano i risultati dei test precedenti e li usano per capire come i livelli di glucosio nel sangue cambiano nel tempo.

Ma non ho il diabete. Devo testare anche il mio glucosio nel sangue?

Solo perché una persona non ha il diabete non significa che non debba monitorare i livelli di glucosio nel sangue di tanto in tanto. Dopo tutto, l’indice glicemico non indica solo il diabete, ma anche il pre-diabete, che è un prerequisito per lo sviluppo “reale” della malattia.

Per quanto possa sembrare incredibile, circa la metà dei brasiliani diabetici non sa di avere la malattia. Questo è estremamente pericoloso, perché il diabete ha conseguenze come :

  • ipertensione;
  • problemi cardiovascolari;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • colpi;
  • insufficienza renale;
  • impotenza sessuale;
  • e problemi al sistema nervoso.

Quindi la prevenzione è molto importante, e misurare l’indice glicemico è un modo per farlo.

Come funziona la misurazione del glucosio?

Al giorno d’oggi, è molto semplice misurare il livello di glucosio nel sangue. I migliori misuratori di glucosio, noti anche come misuratori della glicemia, danno risultati in pochi secondi e con un’eccellente precisione.

Per fare il test, è necessario digiunare e trafiggere il dito con una lancetta, che è un piccolo ago. Nel punto della puntura, apparirà una piccola goccia di sangue, che dovrà essere prelevata da una striscia reattiva. La striscia reattiva viene quindi inserita nel glucometro, che fornisce il risultato in pochi secondi.

Il valore viene misurato in mg/dL (milligrammi per decalitro) e il risultato viene analizzato secondo il seguente rapporto :

  • fino a 99 mg/dL: glucosio nel sangue normale;
  • tra 100 mg/dL e 125 mg/dL: prediabete;
  • oltre 125 mg/dL: diabete.

Se si soffre di prediabete o diabete, è importante consultare un medico il prima possibile.

Quali sono i migliori misuratori di glicemia per mantenere la salute?

Sapete già perché è necessario misurare il vostro indice di glucosio e come funzionano i glucometri. Ora, che ne dite di dare un’occhiata alla nostra lista di prodotti? Abbiamo selezionato i migliori glucometri sul mercato in 2021, in modo da non dover perdere tempo.

Vedi Prezzo

1. G Tech Free Lite

Miglior misuratore di glicemia

Se volete il massimo del controllo della glicemia, G Tech Free Lite è il primo nella nostra lista dei migliori misuratori di glucosio nel sangue. Facile da usare e con caratteristiche avanzate, è ideale per chi ha bisogno di un controllo costante e preciso della glicemia.

G Tech dispone della tecnologia Auto Code, che è in grado di identificare ogni striscia reattiva separatamente per una maggiore precisione e un uso statistico. Sono necessari solo 0,5 microlitri di sangue per eseguire la misurazione, e si otterrà un risultato corretto anche con una sola goccia.

Con la memoria per 365 risultati e varie opzioni di calcolo della media, si dispone di molte risorse per capire come il livello di glucosio nel sangue è cambiato nel tempo. Inoltre, è sempre possibile collegare il misuratore al computer per una gamma ancora più ampia di strumenti.

Con una garanzia a vita e un prezzo eccellente, il prodotto è molto popolare tra i clienti e porta ulteriori miglioramenti in termini di igiene, facilità d’uso e risparmio energetico. Per tutti questi motivi, consideriamo G Tech Free Lite il miglior misuratore di glucosio nel sangue sul mercato.

2. Su chiamata Plus 2

Miglior rapporto costi-benefici

Se desiderate funzioni di misura avanzate ad un prezzo più accessibile, On Call Plus 2 è uno dei migliori contatori in termini di rapporto costo-efficacia.

Preciso, facile da usare e con funzioni extra, questo strumento sarà di grande aiuto per il monitoraggio del glucosio nel sangue.

On Call Plus 2 ha bisogno di soli 0,5 microlitri di sangue per eseguire il suo test, che esce in soli 5 secondi. Il display è progettato per gli utenti più anziani ed è molto grande, in modo da poter leggere il risultato in modo semplice e veloce.

Ha una capacità di memoria fino a 300 test, compresa la data e l’ora. La funzione di calcolo della media può essere utilizzata per periodi di 7, 14 o 30 giorni, consentendo di tracciare con precisione la variazione del livello di glucosio nel sangue nel tempo.

Il prodotto è altamente valutato dai clienti, ma essi avvertono che le strisce non sono incluse. Tuttavia, data la facilità d’uso del prodotto e l’eccellente rapporto costi-benefici, merita certamente il suo posto nella lista dei migliori misuratori di glucosio nel sangue.

3. Lifescan BR OneTouch

Un misuratore di glicemia facile da usare

Gli anziani sono proprio quelli più colpiti dal diabete, e precisamente quelli che hanno più problemi di vista e difficoltà con la tecnologia.

I migliori misuratori di glicemia per queste persone dovrebbero essere progettati tenendo presente questo aspetto, come nel caso del Lifescan BR OneTouch.

Estremamente facile da usare, il One Touch ha un ampio display numerico per una facile visualizzazione. Ha un sistema ingegnoso che permette di sapere immediatamente se il livello di glucosio è all’interno del range normale per mezzo dei colori, senza nemmeno guardare i numeri.

Grazie ai suoi grandi pulsanti e alla facilità di accesso alle sue funzioni, è estremamente facile da usare, il che lo rende un ottimo strumento per gli anziani. Il kit viene fornito con lancette, lancette e strisce reattive, fornendo tutto il necessario per eseguire immediatamente i test.

Molto apprezzato dagli acquirenti di tutto il mondo, il prodotto è lodato per la sua praticità. Pertanto, concludiamo che tra i migliori misuratori di glucosio nel sangue, il Lifescan BR Onetouch è il migliore in termini di convenienza.

4. Descarpack Plus

Contatore buono ed economico

Se non si può investire molto al momento, Descarpack Plus è uno dei migliori glucometri sotto i 50 R$. È anche molto semplice da usare.

Descarpack Plus non richiede la codifica, il che accelera i test. In soli 5 secondi e con solo una piccola goccia di sangue si avrà un risultato accurato visualizzato su un grande schermo di facile lettura.

Anche se piccolo, il dispositivo ha una memoria per un massimo di 500 test, che è eccellente per coloro che devono eseguire molti test o tracciare i loro risultati per un lungo periodo di tempo.

Il misuratore viene fornito con strisce reattive, ma non con lancette o un dispenser di lancette.

Il prodotto è ben valutato ed è lodato per le sue prestazioni ottimali. Così, Descarpack Plus è uno dei migliori misuratori di glucosio nel sangue sul mercato – il che è sorprendente, dato il suo prezzo estremamente basso.

5. Bayer Contour Plus

La migliore precisione

Se avete bisogno di un risultato più accurato, il Bayer Contour Plus si distingue anche tra i migliori misuratori di glucosio nel sangue. Con tutta la qualità e la tecnologia avanzata di Bayer, questo strumento sarà un grande alleato nel monitoraggio del glucosio.

L’esclusiva tecnologia Multipulse di Contour Plus analizza lo stesso campione di sangue 7 volte per ottenere il risultato più accurato.

La funzione Sip-in Sampling assicura che il campione di sangue sia della giusta dimensione ed evita di sporcare l’apparecchiatura o il suo ambiente.

Questo strumento ha una memoria per un massimo di 400 test e può essere misurato per 7, 14 o 30 giorni. Non è necessaria alcuna codifica, cioè le strisce sono pronte all’uso.

Inoltre, se il primo campione non è sufficiente, la striscia può essere riutilizzata per reintegrare la quantità di sangue richiesta.

Il kit comprende un misuratore, un pungidito, lancette e strisce reattive. Poiché Bayer è un marchio leader, è facile trovare lancette e strisce. Considerando tutto quello che abbiamo detto, questo è certamente il miglior metro in termini di precisione.

prezzo-misuratore-di-glicemia

Prendiamoci cura della nostra salute!

Sapete già che il monitoraggio dei livelli di zucchero nel sangue è essenziale per i diabetici. Anche le persone sane dovrebbero fare questo controllo di tanto in tanto.

In questo modo si può prevenire l’insorgenza della malattia ed evitare decine di complicazioni sanitarie in futuro.

Quando scegliete il vostro misuratore di glicemia, non dimenticate di controllare la nostra lista dei migliori misuratori di glicemia sul mercato. Non dimenticate di visitare ogni pagina del prodotto per fare confronti, raccogliere dati e leggere le opinioni degli acquirenti.